Jump to Navigation

Servizio Trasporto Scolastico, a Loiano costa 430 euro al giorno. Interrogazione del M5S

Il Comune di Loiano spende la media di 430 euro al giorno per il Servizio Trasporto Scolastico. Il costo giornaliero è appunto una media risultante dalla divisione fra il costo totale annuo di € 158.000 (Delibera di Giunta  n 11 del 16 febbraio 2016 allegato), per 365 giorni.E’ appunto una media, perché se si considera solo il periodo scolastico, oltre a qualche sporadico servizio di navetta, è ipotizzabile una spesa giornaliera  550/600 euro. Questa è la previsione per il 2016 ma in linea con il consuntivo di  spesa del 2015 che complessivamente ammontava a 168.000 euro (€ 460 di media al giorno).Il Trasporto Scolastico pesa per circa il 15% nel Bilancio della GESCO (che dal 2008 gestisce il servizio) ed  è un costo spalmato quasi totalmente sulla collettività considerato che  la percentuale di recupero è storicamente molto bassa (circa 9%).Come è evidente il costo totale del Servizio incide e viene richiamato  nella definizione delle tariffe che le singole famiglie devono sostenere (allegato).

Allega file: 
AllegatoDimensione
lettera_iscrizione_2016-2017.pdf388.66 KB
tariffe dom indiv.pdf206.43 KB

In Unione Savena-Idice tirocinio retribuito per il figlio del Presidente

Con al Determina n. 49 pubblicata il 29 luglio nell’Albo Pretorio (allegata), l’Unione dei Comuni Savena Idice ha approvato il ‘Progetto di Tirocinio’ di 30 ore settimanali, per il Dott Michel Minghetti, classe 1987.

Il Dott. Michel Minghetti, residente a Pianoro, è figlio del Presidente della stessa Unione (che ha sede a Pianoro) e Sindaco di Pianoro, Gabriele Minghetti. Il tirocinio  dura appunto sei mesi (dal 1 marzo al 31 agosto 2016), per 30 ore settimanali  con un impegno complessivo per l’Ente di € 2.700,00.

Allega file: 
AllegatoDimensione
Minghetti.pdf1000.11 KB

Costano 880 euro al mese i venerdì in Comune dell’Assessore Nanni

880 euro per quattro venerdì. Questa è la cifra media che il comune di Loiano rimborsa ogni mese ad Hera per gli impegni istituzionali che l’Assessore di Loiano Roberto Nanni  svolge in Comune. Il tutto fa riferimento al D.Lgs. 267/2000 secondo cui le assenze dal servizio sono retribuite al lavoratore dal datore di lavoro. Gli oneri per i permessi retribuiti dei lavoratori dipendenti da privati o da enti pubblici economici sono a carico dell'ente presso il quale gli stessi lavoratori esercitano le funzioni pubbliche di cui all'articolo 79. L'ente, su richiesta documentata del datore di lavoro, è tenuto a rimborsare quanto dallo stesso corrisposto, per retribuzioni ed assicurazioni, per le ore o giornate di effettiva assenza del lavoratore. L’importo di 880 euro al mese scaturisce dalla media di quanto riportato nella Determina n.

Allega file: 
AllegatoDimensione
orari.pdf181.12 KB
ricev.pdf200.53 KB
rimb.pdf478.74 KB

Arrivato al 18° giorno il presidio dei lavoratori davanti alla Stampi Group di Monghidoro

E’ arrivato al 18° giorni il presidio del lavoratori della Stampi Group di Monghidoro che, senza lavoro, attendono da mesi il pagamento degli stipendi arretrati. Davanti all’azienda chiusa e con la proprietà che non si presenta neanche agli incontri istituzionali, i lavoratori presidiano l’entrata 24 ore al giorno nel timore che i macchinari possano venire smantellati e trasportati altrove (come già accaduto per la mensa).La vicenda di questa azienda ha una storia lunga e travagliata che viene riassunta nel post pubblicato sulla pagina Facebook degli organizzatori del presidio QUINel 2011 ne avevamo già scritto in

Proposta per una nuova idea di Proloco

Considerata l’importanza economica e turistica che rappresenta la Proloco per il nostro Comune anche in una funzione aggregativa e sociale, ritengo  sia fondamentale promuovere ogni sforzo affinché non chiuda ed anzi, si rafforzi.Per fare questo mi permetto di sottoporre una proposta che, se approvata, può avere il suo pieno sviluppo già nel prossimo incontro dell’11 marzo.Faccio mia e provo a sviluppare l’idea  già in parte accennata da un cittadino durante l’incontro del 12 febbraio e cioè creare una Proloco composta da varie rappresentanze della comunità cittadina. 

Il nuovo Consiglio potrebbe, per esempio,  essere composto da :

n. 1 rappresentante dei commercianti

Loiano al 211° posto per produzione di rifiuti fra i 340 Comuni della Regione nel 2014

In occasione della premiazione della seconda edizione del concorso “sotto il muro dei 100 kg: comuni verso rifiuti zero” , è stata pubblicata  la graduatoria relativa alla produzione di rifiuti dell’anno 2014 dei 340 Comuni Emiliano Romagnoli (dati A.R.P.A. elaborati dall’Ecoistituto di Faenza). "Il concorso ha lo scopo e la finalità di valorizzare i Comuni che hanno raggiunto i migliori risultati sulla base del nuovo criterio di giudizio di efficienza sulla gestione dei rifiuti che sostituisce quello di resa di raccolta differenziata importante previsto dalla nuova Legge regionale n.

Per l'Assessore Ferroni il 50% di assenze in Giunta in un anno. Il 70% da settembre ad oggi

La Giunta comunale è uno degli organi di governo del comuneente locale previsto dall'art. 114 della Costituzione della Repubblica Italiana.

Secondo l'art. 48 del d. lgs. 267/2000 la giunta collabora con il sindaco nel governo del comune ed opera attraverso deliberazioni collegiali. La giunta compie tutti gli atti rientranti nelle funzioni degli organi di governo…In sintesi, la Giunta è il luogo dove effettivamente vengono adottate le decisioni politiche e tecniche dell’amministrazione che spesso nel Consiglio Comunale vengono solo ratificate. Questo a causa anche  dalla sostanziale differenza numerica fra maggioranza ed opposizioni. 

Poteva andare anche peggio. No

Dopo più di un anno dall'incauta nomina a vice Sindaco di Loiano, Lorenzo Ferroni lascia la carica a favore del già assessore all'Ambiente, Politiche sanitarie ed Informatica Alberto Rocca. Il Ferroni mantiene comunque l'Assessorato allo Sport, Turismo e Rapporti con le frazioni. Per capire l'impegno che ha profuso in questo anno di carica, basti pensare che nella frazioni non sanno neanche chi sia. Ma sono dettagli.

Molto più interessante è la promozione del Rocca che ben si merita la nomina a vice sindaco. Una promozione ben meritata perchè il nostro inanella un successo dietro l'altro:

La seconda busta paga del Consigliere Comunale del Movimento 5 Stelle di Loiano

Come anticipato in campagna elettorale e come già fatto in occasione della primo cedolino, pubblichiamo la busta paga da Consigliere del Movimento 5 Stelle di Loiano, Danilo Zappaterra.

Il compenso  è riferito ai gettoni di presenza ai Consigli Comunali da gennaio a giugno 2015. Il totale lordo è di € 78,24 (netto € 58,59). 

agosto 2015

 

 

 

Il Consigliere Assente (da febbraio)

"E' dovere dei Consiglieri, regolarmente convocati, intervenire alle sedute del Consiglio Comunale... Il mancato intervento per tre sedute consecutive senza giustificazione comporta la decadenza del Consigliere". L'ultima apparizione di Ivano Zanotti in Consiglio la si è potuta apprezzare nell'indimenticabile incontro  sull'emergenza neve di febbraio.

Pagine

Subscribe to loiano 5 stelle RSS


Main menu 2

by Dr. Radut